Apply Now 

Fare uno screenshot sui dispositivi tablet Surface richiede una procedura diversa da quelle descritte per il PC a meno che non si abbia una tastiera collegata. Questo perché la tastiera touch che compare a schermo non è dotata di tasto STAMP. Usando la scorciatoia Windows + G sarà possibile aprire la Xbox Game Bar.

  • Se non riesci a trovare alcun riferimento al Bluetooth nel centro notifiche e/o nelle impostazioni di Windows 10, evidentemente è perché il relativo modulo va abilitato prima da Gestione dispositivi di Windows.
  • Non a caso, nel piano triennale di informatica nella Pubblica Amministrazione di recente varato dal governo, è definita una “piattaforma abilitante”.
  • È molto semplice, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti.
  • Ora potrai connettere il controller PS4 al PC tramite cavo o Bluetooth .

La modalità di ibernazione verrà attivata dopo che il computer sarà rimasto inattivo per la quantità di tempo specificata. La schermata Scegli un’opzione presenta opzioni per tornare a Windows 10 o arrestare il computer. Un normale riavvio del computer consentirà di accedere alla schermata di accesso di Windows. È possibile che in alcuni computer in questa finestra vengano visualizzate combinazioni personalizzate. Ora bisogna fare clic sulla scheda “Condivisione” e spuntare la casella di controllo “Condividi la stampante”. Arrivati a questo punto è necessario condividere la stampante con gli altri pc.

Impostazioni Registrazione E Schermate

Dopodiché vai nella scheda Percorso, pigia sul pulsante Sposta e scegli la nuova cartella in cui intendi conservare gli screenshot. Oltre al tasto STAMP, Windows 11 possiede anche uno strumento di cattura perfetto per aiutarti a catturare facilmente lo schermo. Puoi catturare il tuo schermo in vari modi usando lo strumento di cattura proprio come STAMP, il iCreate drivers tutto in maniera più semplice e con meno scorciatoie da tastiera da ricordare.

Nel caso in cui qualche file non si apra più oppure sia stato accidentalmente cancellato, attraverso questo strumento potrete ritrovarlo e ripristinarlo. Fra gli strumenti più utili e meno conosciuti di Windows 10, i punti di ripristino permettono di riportare il sistema operativo installato sul vostro terminale ad una data precedente. Windows 10 quando crea un punto di ripristino è come se scattasse una fotografia del PC in quell’istante e lo archiviasse per poi utilizzarlo al momento opportuno. Per riportare Windows 10 ad una data precedente attraverso i punti di ripristino la procedura da seguire è molto facile e veloce.

Ecco i problemi comuni degli errori CHKDSK; continua a leggere per capire le soluzioni. Successivamente, puoi scegliere di eseguire la scansione dell’unità. Digitare chkdsk c /f /r per iniziare a correggere l’errore del disco. Sostituire C con la lettera dell’unità del disco di destinazione. Fare clic destro su PowerShell e scegliere Esegui come amministratore.

Emotet, Il Nuovo Virus Che Entra In Chrome Per Svuotare La Carta Di Credito

Come ti dicevo a inizio guida, per fare uno screenshot con Windows puoi in primo luogo avvalerti di alcune funzionalità incluse nel sistema operativo. A questo proposito, se prediligi l’uso delle scorciatoie da tastiera, sarai sicuramente contento di sapere che puoi catturare facilmente delle “istantanee” di quanto visualizzato sullo schermo del tuo computer in questo modo. Se però hai deciso di catturare una parte del tuo schermo o di catturare una finestra attiva, la cattura sarà copiata temporaneamente negli appunti. Questa verrà rimossa se si copia qualcos’altro e, pertanto, sarà necessario ripetere il procedimento. In questi casi puoi salvare ciò che hai catturato incollandolo su un documento bianco e per poi esportare un immagine; in alternativa puoi incollare il contenuto degli appunti all’interno di un documento compatibile per poi esportare o salvare un’immagine dal documento stesso.

Passo 4 Modifica La Registrazione Opzionale

Premili contemporaneamente per effettuare la cattura dello schermo. Esistono differenti combinazioni di tasti a seconda del dispositivo che stai usando. Come personalizzare le impostazioni per le schermate e le registrazioni.

In questo articolo vi spieghiamo come realizzare uno screenshot del vostro schermo. In Google Chrome sono disponibili Fireshot o Awesome Screenshot. Quest’ultimo consente persino di creare dei video dello schermo. Verrai reindirizzato direttamente alla cartella di Windows in cui sono memorizzati i file temporanei.